Image Image Image Image Image Image Image Image Image Image

Vernice Progetti | 23/01/2018

Scroll to top

Top

Da Jacopo della Quercia a Donatello. Le arti a Siena nel primo Rinascimento

306 opere in mostra, una ventina di polittici ricostruiti per l’occasione, 25 restauri effettuati, prestiti dalle più prestigiose istituzioni museali del mondo e da collezionisti privati, nuovi spazi che sono stati aperti al pubblico per la prima volta, uno straordinario percorso espositivo che ha portato il visitatore in diversi ambienti tra i più suggestivi della città: Santa Maria della Scala, Duomo, Cripta, Battistero, Museo dell’Opera della Metropolitana, Museo Diocesano e Pinacoteca Nazionale.