Image Image Image Image Image Image Image Image Image Image

Vernice Progetti | 21/05/2019

Scroll to top

Top

#Fenice chiama artista

#Fenice chiama artista

Dopo la presentazione del progetto nelle scuole della Val d’Elsa, avvenuta lo scorso 14 settembre, #Fenice Contemporanea2015 presenta il bando #Fenice chiama artista per la selezione di un artista/collettivo per il laboratorio Interferenze in collaborazione con gli istituti scolastici della Val d’Elsa, con scadenza alle ore 12 del 16 ottobre 2015. Il bando è aperto ad artisti di età compresa tra i 21 e i 35 anni, e prevede un rimborso spese complessivo di 500 euro lorde.
Obiettivo del bando è la selezione del giovane artista/ collettivo più qualificato per la realizzazione di un workshop, intitolato “Interferenze”, da svolgersi con un gruppo di studenti selezionati dalle scuole medie e superiori del territorio della Val d’Elsa che hanno partecipato ad un apposito percorso educativo in classe.
Il workshop, itinerante sui tre Comuni di Colle di Val d’Elsa, Poggibonsi e San Gimignano, è teso alla produzione di elaborati e/o installazioni di arte contemporanea da esporsi presso le sedi museali o in altri luoghi da concordarsi dei tre Comuni (Colle di Val d’Elsa: Museo Archeologico “Ranuccio Bianchi Bandinelli”, Museo del Cristallo; Poggibonsi, Cassero della Fortezza di Poggio Imperiale; San Gimignano: Museo Archeologico – Spezieria di Santa Fina – Galleria d’Arte Moderna e Contemporanea “R. De Grada”).
Dette installazioni privilegeranno l’utilizzo di materiali locali e il coinvolgimento delle aziende produttive del territorio e dovranno ispirarsi alle linee tematiche di Expo 2015: Nutrire il pianeta – Energia per la vita” e della cittadinanza attiva.
I ragazzi, grazie all’approccio interdisciplinare e sperimentale e alla conduzione dei vari laboratori da parte del giovane artista/ collettivo, avranno modo di vedere e partecipare a tutte le fasi del processo creativo, dalla definizione dell’idea al sopralluogo, dalla scelta della tecnica e dei materiali alla realizzazione dell’opera.
Il progetto FeniceContemporanea, nato dalla volontà dei Comuni di Colle di Val d’Elsa, Poggibonsi, San Gimignano, dall’Associazione Arte Continua, dalla Fondazione Monte dei Paschi di Siena – Vernice Progetti Culturali e Associazione Culture Attive, e che ha come partner Camera di Commercio, Artex, Provincia di Siena, Terredisiena e Touring Club Italiano, è tra i vincitori del bando regionale “Riapre il Pecci riparte il contemporaneo in Toscana – Cantiere Toscana Contemporanea”, promosso dal Centro Pecci di Prato con il sostegno di Regione Toscana.
In continuità con le edizioni precedenti, #FeniceContemporanea entra nelle scuole con un percorso di formazione sul contemporaneo e sulle opere valdesane nello specifico, anche grazie alla Contemporary Art Map e alla pubblicazione “Dormiente”, realizzate nel 2014 da un gruppo di giovani fumettisti. I singoli docenti potranno richiedere direttamente l’intervento degli operatori in classe, che inizialmente effettueranno una o più lezioni frontali. Gli studenti interessati potranno partecipare anche al workshop “Interferenze”, curato da un giovane artista selezionato attraverso un apposito bando in pubblicazione dal 16 settembre sui siti di Fondazione Musei Senesi e delle istituzioni coinvolte, allo scopo di realizzare alcune opere ed elaborati da esporre nelle sedi museali o in altri spazi dei tre Comuni partecipanti all’iniziativa.
A breve sarà inoltre diffuso un calendario di incontri aperti al pubblico adulto, alcuni dei quali dedicati ai temi della manutenzione e conservazione delle installazioni artistiche, così da creare un gruppo di “art guardians” che si prenderà cura delle opere stesse, mentre dal 10 al 17 ottobre #FeniceContemporanea parteciperà a “Verso”, la “settimana del Contemporaneo” promossa dal Comune di Siena.
#FeniceContemporanea 2015 mira a valorizzare l’arte e la cultura contemporanea diffuse nel territorio della Valdelsa, che si configura come un vero e proprio parco di sculture all’aperto. Partendo dalle esperienze di Affinità e di Arte all’Arte, che hanno permesso nei decenni scorsi la realizzazione di numerose installazioni di artisti internazionali tuttora visibili in Valdelsa, #FeniceContemporanea propone nuove modalità di conoscenza e sperimentazione dell’arte contemporanea da parte dell’intera comunità, con un’attenzione specifica alle giovani generazioni che verranno coinvolte nel processo creativo delle opere e nella conoscenza dei diversi linguaggi artistici.
Scarica qui il bando.