Image Image Image Image Image Image Image Image Image Image

Vernice Progetti | 21/04/2018

Scroll to top

Top

Con #FeniceFestival in viaggio alla scoperta del contemporaneo in Valdelsa

Con #FeniceFestival in viaggio alla scoperta del contemporaneo in Valdelsa

Con #FeniceFestival in viaggio alla scoperta del contemporaneo in Valdelsa. Sabato 31 ottobre arriva l’evento principale di #FeniceContemporanea 2015, un itinerario guidato (a partecipazione gratuita) che grazie a un bus navetta offerto da Tiemme Spa, sponsor dell’evento, condurrà i visitatori da Poggibonsi a Colle di Val d’Elsa e San Gimignano, toccando le installazioni realizzate sul territorio da artisti di calibro internazionale tra gli anni Novanta e Duemila grazie alle manifestazioni “Affinità” e “Arte all’Arte”. Nell’occasione saranno inaugurate anche alcune installazioni temporanee, di cui tre realizzate dall’artista tedesca Kiki Smith e donate tramite Associazione Arte Continua a ciascuno dei tre Comuni coinvolti nel progetto, e la monumentale opera del brasiliano Cildo Meireles, “Viagem ao Centro do Céu e da Terra” del 2002, posizionata nel giardino del Museo Archeologico – Spezieria di Santa Fina – Galleria De Grada di San Gimignano.
La giornata dedicata all’arte contemporanea inizierà alle 11 presso la Fonte delle Fate di Poggibonsi, per ammirare le opere di Antony Gormley, Mimmo Paladino e Kiki Smith. Dopo un light lunch a cura di Cir Food, alle 14 il bus navetta dedicato partirà dal Cassero della Fortezza di Poggio Imperiale di Poggibonsi con destinazione piazza Arnolfo a Colle di Val d’Elsa, per visitare le opere di Daniel Buren e Alessandra Tesi, Alberto Garutti, Kiki Smith Ilya Kabakov, Tadashi Kawamata e Marisa Merz. A conclusione si terrà una piccola degustazione di benvenuto presso l’Enoteca il Salotto. Il bus navetta ripartirà poi alle 16.30 dal Torrione di Colle Val d’Elsa per arrivare alla Porta San Matteo di San Gimignano, da dove i visitatori saranno condotti alle installazioni, fra gli altri, di Joseph Kosuth e Kiki Smith. Dopo un aperitivo offerto dal Museo del Vino e Biodistretto di San Gimignano, appuntamento alle 19.30 da Porta San Giovanni per il rientro a Poggibonsi. Ad accompagnare e guidare i visitatori ci sarà Mario Cristiani, presidente dell’Associazione Arte Continua.
Nell’occasione sarà inoltre possibile acquistare il volume “Dormiente”, realizzato da Napoli Comicon per Fenice Contemporanea 2014, che raccoglie i fumetti del collettivo Delebile ispirati alle installazioni valdelsane.
La partecipazione al tour è gratuita ma è necessario prenotare entro le ore 15 di venerdì 30 ottobre al numero 0577 226406, int. 13, o via e-mail all’indirizzo laura.manzi@verniceprogetti.it.

Nell’ambito di #FeniceContemporanea 2015 proseguono anche gli incontri aperti e dedicati al pubblico: mercoledì 28 ottobre alle 18 alla biblioteca comunale “Marcello Braccagni” di Colle di Val d’Elsa al centro della conversazione “Le installazioni d’arte contemporanea in Valdelsa e il progetto Dormiente”, mentre giovedì 5 novembre ancora alle 18 “La manutenzione il restauro dell’arte contemporanea” saranno il tema dell’appuntamento alla biblioteca comunale Ugo Nomi Venerosi Pesciolini di San Gimignano.

Intanto il 16 ottobre si è concluso il bando “#Fenice chiama artista”, finalizzato a selezionare un artista/collettivo per la realizzazione di un workshop, intitolato “Interferenze”, da svolgersi con un gruppo di studenti selezionati dalle scuole medie e superiori del territorio della Valdelsa che hanno partecipato a un apposito percorso educativo in classe. L’artista selezionato dalla giuria di #FeniceContemporanea 2015 è Agathe Rosa (Marsiglia, 1987), dedita ai linguaggi della fotografia, video installazioni, performance, che presto avvierà i laboratori con i ragazzi tesi alla realizzazione di opere ed elaborati sui temi legati ad Expo “Nutrire il pianeta” e alla cittadinanza attiva.

#FeniceContemporanea 2015 è un progetto volto alla valorizzazione del contemporaneo in Valdelsa, coordinato da Fondazione Musei Senesi e che coinvolge i Comuni di Colle di Val d’Elsa, Poggibonsi e San Gimignano, Associazione Arte Continua, Vernice Progetti Culturali e Associazione Culture Attive, realizzato e finanziato nell’ambito del progetto Cantiere Toscana Contemporanea 2015 promosso dal Centro Luigi Pecci di Prato e Regione Toscana.