Image Image Image Image Image Image Image Image Image Image

Vernice Progetti | 21/04/2018

Scroll to top

Top

“Calici di Stelle” nella corte di Palazzo del Capitano

“Calici di Stelle” nella corte di Palazzo del Capitano

Torna il prossimo 10 agosto, per la notte di San Lorenzo, “Calici di Stelle”, iniziativa organizzata dal Comune di Siena. In tale occasione la Fondazione Monte dei Paschi, con la collaborazione organizzativa di Vernice Progetti Culturali, aprirà al pubblico, in via straordinaria, il cortile esterno di Palazzo del Capitano (in via del Capitano, a due passi dal Duomo), dalle 21 alle 24, consentendo di intrattenersi in uno spazio all’aperto, allestito per l’occasione con sculture inedite e creazioni di artigianato del territorio, ispirati al tema delle trasparenze. L’esposizione fa parte del progetto Mestieri a Palazzo, in collaborazione con CNA, Confartigianato ed il centro espositivo Senarte.

L’ingresso è di 5 euro inclusa la degustazione a cura di EnoClub Siena.

“Calici di Stelle”, appuntamento confermatosi ogni anno di grande richiamo e successo, nasce da una proposta dell’Associazione nazionale Città del Vino, in collaborazione con il Movimento turismo del vino. L’evento ha per obiettivo la valorizzazione delle realtà locali rafforzando i rapporti tra vino e territorio, vino e cultura, vino e turismo e vino e accoglienza.

Il programma della serata prevede anche altri appuntamenti, sempre con orario dalle 21 alle 24, in un itinerario che offre spunti diversi, tutti di estremo interesse, complementari tra loro.

Sarà possibile visitare il Museo civico al prezzo di 5 euro, comprensivo della degustazione di vino curata dal consorzio Chianti Colli senesi, in collaborazione con la Federazione italiana Sommelier Albergatori e Ristoratori (FISAR), che si terrà sulla terrazza della Logge dei Nove, con l’osservazione guidata della volta stellata a cura dell’Unione Astrofili Senesi. Nella Sala del Mappamondo, invece, allievi e docenti dell’Istituto superiore di studi musicali “Rinaldo Franci” si esibiranno in una performance.

Anche la Torre del Mangia sarà aperta al pubblico con ingresso alla tariffa corrente, mentre al Santa Maria della Scala il gruppo “Siena Jazz ensemble” accompagnerà le degustazioni nella “corte degli archi”, offerte dall’associazione Città del Vino, in collaborazione con Fisar. L’ingresso, al costo di 5 euro, prevede anche la visita alla mostra “Satira e Sogni” di Sergio Staino.

Un incontro tra il mondo del vino e quello dell’arte è in programma, inoltre, sotto il Tartarugone di piazza del Mercato per “Stelle dell’Arte in Piazza”, con realizzazioni e allestimenti di opere in estemporanea del “Gruppo Estrosi”. Qui saranno presentati i vini partecipanti al concorso enologico “La selezione del Sindaco”, curato da Città del Vino e dalla delegazione senese dell’Associazione Italiana Sommelier (AIS), a cui si potrà partecipare al costo di 5 euro.